Riso carnaroli
classico

risotti, preparazioni d’alta cucina, insalate

Riso carnaroli classico

risotti, preparazioni d’alta cucina, insalate

Il “Re dei risi italiani”, una varietà tradizionale molto pregiata di riso tra le più conosciute e apprezzate al mondo da chef e appassionati di cucina.
Nasce nel 1945 dall’incrocio tra le varietà Vialone e Lencino.

Tra le molte qualità spicca l’eccellente tenuta alla cottura: è un riso perfetto per le lunghe preparazioni che mantiene consistenza rimanendo ben sgranato.

Il Carnaroli assorbe intensamente aromi e condimenti, cuoce uniformemente, ha bassa collosità e ottima resa aumentando moltissimo il volume iniziale.
Eccezionali caratteristiche che lo rendono ideale per tutti i risotti, per le preparazioni d’alta cucina e per le insalate.

Chicchi allungati, grandi, vitrei, di colore perlato, contengono molto amido

16-18 minuti
di cottura

100% Italiano 
Coltivato, prodotto e confezionato in Piemonte

Chicchi allungati, grandi, vitrei, di colore perlato, contengono molto amido

16-18 minuti
di cottura

100% Italiano 
Coltivato, prodotto e confezionato in Piemonte

Cosa significa “Classico”?
S’intende che la confezione contiene la varietà Carnaroli in purezza, nata esclusivamente da semente certificata di provenienza tracciabile. Ciò garantisce l’ottima qualità del prodotto e il massimo delle sue proprietà.

Questa indicazione valorizza il raccolto made in Italy garantendone la provenienza esclusivamente italiana.
Solo le varietà nazionali tradizionali possono fregiarsi del titolo Classico: per ottenere tale indicazione l’azienda deve farne richiesta, seminare semente certificata ogni anno, coltivare secondo standard di qualità indicati dalla normativa in materia ed essere, naturalmente, in grado di dimostrare di aver rispettato tutti i criteri.

dichiarazione nutrizionale
Energia 1.481 kJ
349 kcal
Grassi 0,6 g
di cui
Acidi grassi saturi 0,1 g
Carboidrati 78 g
di cui
Zuccheri 0,3 g
Fibre 1,4 g
Proteine 7,4 g
Sale 0,01 g

Valori nutrizionali medi per 100g di prodotto
Fonte: Ente Nazionale Risi

conservazione

Conservare il luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore.

formati disponibili

Il riso Carnaroli Classico Terre della Goretta è disponibile nella confezione da 1 kg in astuccio sottovuoto.
Si può acquistare singolarmente o in confezioni multiple da 3, 5 e 10 scatole.

dichiarazione nutrizionale
Energia 1.481 kJ
349 kcal
Grassi 0,6 g
di cui
Acidi grassi saturi 0,1 g
Carboidrati 78 g
di cui
Zuccheri 0,3 g
Fibre 1,4 g
Proteine 7,4 g
Sale 0,01 g

Valori nutrizionali medi per 100g di prodotto
Fonte: Ente Nazionale Risi

 

conservazione

Conservare in luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore.

formati disponibili

Il riso Carnaroli Classico Terre della Goretta è disponibile nella confezione da 1 kg in astuccio sottovuoto.
Si può acquistare singolarmente o in confezioni multiple da 3, 5 e 10 scatole.

Buone idee per cucinare il riso Carnaroli

Risotto al salmone

Un grande classico, semplice e veloce da preparare ma dal sapore raffinato adatto anche alle grandi occasioni. Pochi ingredienti da trattare con attenzione e scegliere freschi e di prima qualità.

read more

Risotto radicchio e pancetta

Una classica ricetta della tradizione veneta arricchita con gustosa pancetta affumicata, un tocco deciso che equilibra il sapore amarognolo tipico di questo risotto.

read more

come cucinare un ottimo risotto: preparazione base

1. Tritare finemente la cipolla e soffriggerla in padella con un po’ di burro. Unire il riso e farlo tostare* mescolando.

2. Quando il riso diventa trasparente sfumare con poco brodo (vegetale se non indicato il contrario): si formerà così una pellicola sul chicco che tratterrà l’amido all’interno. Ricoprire con brodo caldo e portare a cottura aggiungendo il brodo un mestolo alla volta.

3. A cottura ultimata togliere il riso dal fuoco e mantecare con burro e parmigiano grattugiato, mescolando delicatamente.

* Tostatura del riso: una fase molto importante che rende i chicchi più resistenti e consente un rilascio più graduale di amido. A seconda della varietà ci vogliono circa dai 3 ai 5 minuti: il riso è tostato quando è più traslucido.

come cucinare un ottimo risotto: preparazione base
1. Tritare finemente la cipolla e soffriggerla in padella con un po’ di burro. Unire il riso e farlo tostare* mescolando.

2. Quando il riso diventa trasparente sfumare con poco brodo (vegetale se non indicato il contrario): si formerà così una pellicola sul chicco che tratterrà l’amido all’interno. Ricoprire con brodo caldo e portare a cottura aggiungendo il brodo un mestolo alla volta.

3. A cottura ultimata togliere il riso dal fuoco e mantecare con burro e parmigiano grattugiato, mescolando delicatamente.

* Tostatura del riso: una fase molto importante che rende i chicchi più resistenti e consente un rilascio più graduale di amido. A seconda della varietà ci vogliono circa dai 3 ai 5 minuti: il riso è tostato quando è più traslucido.

Terre della Goretta

INVERNIZZI GIOVANNI
Via Aldo Re
28079 Vespolate (NO)
Italy
P.IVA 02308940036
CF NVRGNN64A22F952V

Telefono
+39 338 808 7255
+39 366 254 7135

e-mail
info@terredellagoretta.it